Hai un'esigenza o problema specifico da risolvere?
Hai un'esigenza o problema specifico da risolvere?
Spiegacelo in chat e troviamo subito il giusto manuale per te!
WhatsApp

La riforma del codice degli appalti

45.00

Aggiungi ai favoriti

Disponibile

Spedizione gratuita

Offriamo la spedizione gratuita su tutti gli ordini superiori a 39 €. Veloce e sicura!

Pagamenti sicuri

PayPal PostePay Mastercard Visa

Indice sintetico

Parte I - La riforma del Codice dei contratti pubblici tra conferme e novità
Capitolo 1 – Il nuovo codice come volano di ripresa socio-economica
Capitolo 2 – I cardini dell’impianto

Parte II - L’ambito applicativo, le fasi e gli attori del sistema
Capitolo 3 – L’ambito di applicazione, le fasi
Capitolo 4 – Gli attori pubblici e privati

Parte III - Gli strumenti di razionalizzazione e controllo della spesa
Capitolo 5 – La digitalizzazione
Capitolo 6 – La trasparenza, l’accesso e la comunicazione
Capitolo 7 – La programmazione e la progettazione

Parte IV - L’appalto: dalla scelta del contraente all’esecuzione
Capitolo 8 – I contratti sotto soglia, quelli esclusi e gli istituti comuni
Capitolo 9 – Le Stazioni appaltanti e gli operatori economici
Capitolo 10 – Gli atti preliminari e i criteri di scelta
Capitolo 11 - L’iter della selezione e l’affidamento
Capitolo 12 – L’esecuzione del contratto

Parte V - Disposizioni particolari per i settori ordinari e i settori speciali
Capitolo 13 – I contratti sotto soglia e gli istituti comuni. Cenni
Capitolo 14 – I settori speciali. Cenni

Parte VI - Il partenariato e le concessioni
Capitolo 15 – Il partenariato e le fattispecie spurie.
Capitolo 16 – Le concessioni

Parte VII - La governance
Capitolo 17 – I registi vecchi e nuovi del sistema

Parte VIII - Il contenzioso, le forme di tutela alternative e gli strumenti deflattivi
Capitolo 18 – Il ricorso giurisdizionale
Capitolo 19 – I rimedi alternativi e gli strumenti deflattivi

Parte IX - Disposizioni finali
Capitolo 20 – Disposizioni transitorie
Capitolo 21 - Abrogazioni, aggiornamenti ed entrata in vigore

Descrizione

LA RIFORMA DEL CODICE DEGLI APPALTI, scritto nell’immediatezza del varo del nuovo Codice degli appalti, orienta gli operatori della P.A. e i professionisti nell’applicazione pratica delle nuove disposizioni, anche attraverso il costante raffronto con quelle omologhe del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50.

Accompagna nella fase transitoria e consente la migliore gestione possibile delle procedure di gara e dei rapporti contrattuali che ne seguono, da entrambe le prospettive, della stazione appaltante e degli operatori economici.
Il testo, pur dedicando maggior spazio e approfondimento agli istituti più complessi o forieri di contenzioso, li esamina in ogni caso tutti, con un taglio pratico/operativo derivante dalla segnalazione delle criticità applicative dei singoli istituti (con i relativi suggerimenti per risolverle, riportati in corpo diverso per una pronta individuazione) e dalle sezioni dedicate alle FAQ.
Sempre in quest’ottica, completano il testo le pillole di giurisprudenza, massime delle più recenti pronunce, ancora attuali, inserite, per maggior praticità di consultazione, in calce al paragrafo dedicato all’istituto da esse scrutinato.
A chi si rivolge
  • Avvocati
  • Operatori enti locali e Pubblica amministrazione

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La riforma del codice degli appalti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…

I tuoi favoriti